Sezioni

ATLETI o COMPONENTI DEL GRUPPO SQUADRA CHE PRESENTANO UNA CERTIFICAZIONE DI ESENZIONE VACCINALE, COME POSSONO SVOLGERE LA LORO ATTIVITA’

In considerazione che in base alla normativa vigente sono previste certificazioni di esenzione in formato cartaceo rilasciate, a titolo gratuito, dai medici vaccinatori dei Servizi vaccinali delle Aziende ed Enti dei Servizi sanitari regionali o dai Medici di medicina generale o Pediatri di libera scelta dell’assistito che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2 nazionale, secondo le modalità e sulla base di precauzioni e controindicazioni definite dalla Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021, per lo svolgimento dell’attività pallavolistica, laddove vengano presentate da un atleta o da un
componente del Gruppo Squadra, queste devono essere considerate alla pari di un GREEN PASS in corso di validità.
Tali certificazioni in formato cartaceo avranno validità fino al 30 settembre 2021; dopo tale data dovrebbero rientrare nelle procedure informatiche di rilascio del GREEN PASS.
In considerazione che tali certificati comunque riguardano l’esenzione dal vaccino, e non certificano assolutamente l’azzeramento del rischio COVID-19 e relativa contagiosità, è fortemente consigliata l’esecuzione periodica di almeno 14 gg di un tampone molecolare o antigenico rapido.

Circolare Ministero della Salute del 4 agosto 2021